Condizioni Generali
di contratto Supersonica

  • 1. OGGETTO DEL CONTRATTO
    1.1. SONICATEL SRL (di seguito “SONICATEL”) fornirà al Cliente (di seguito “Cliente”) un servizio di trasmissione dati (di seguito il “Servizio”), meglio specificato nella “Descrizione del Servizio, e nella relativa Scheda Tecnica di Adesione al Servizio allegati alle presenti Condizioni Generali che unitamente a tutti gli altri allegati, costituiscono il presente contratto (di seguito “Contratto”) di fornitura del Servizio.
    1.2. SONICATEL fornirà il Servizio al Cliente in conformità alla normativa nazionale, comunitaria ed internazionale.

    2. RAPPORTO CONTRATTUALE CLIENTE – SONICATEL

    2.1. Le presenti Condizioni Generali saranno applicabili al rapporto contrattuale instaurato tra il Cliente e SONICATEL unitamente alle
    condizioni tecnico – economiche di erogazione del Servizio contenute nella Descrizione del Servizio e nella Scheda Tecnica di Adesione al Servizio.

    3. MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO
    3.1. Il contratto si perfeziona nel momento in cui SONICATEL attiva il Servizio. Laddove non sia diversamente concordato per iscritto tra le Parti, il Servizio verrà erogato collegando l’infrastruttura di SONICATEL agli apparati installati presso il Cliente, il quale avrà legittimo titolo per detenerli.
    3.2. Le specifiche modalità di prestazione del Servizio e le correlate caratteristiche sono contenute nella Scheda Tecnica di Adesione al Servizio.
    3.3. Resta inteso che sarà responsabilità del Cliente assicurare l’interoperabilità tra i suoi apparati e l’interfaccia dell’infrastruttura di rete, a meno che tali apparati non siano stati forniti (in comodato noleggio o vendita) da SONICATEL.
    3.4. Nel caso di pacchetti di Servizio che prevedono banda minima statisticamente garantita, SONICATEL non potrà essere considerata responsabile nel caso in cui tali valori di banda non siano raggiunti. Il Cliente sottoscrivendo tale contratto, espressamente dichiara di non avere nulla a pretendere da Sonicatel Srl nell’ipotesi in cui tali valori di banda non siano raggiunti. Sonicatel Srl, al fine di ottimizzare la fruizione della rete WADSL, attua dei sistemi di priorità sul traffico.

    4. FACOLTÀ DI SUBAFFIDAMENTO
    Ferma restando la responsabilità diretta di SONICATEL nei confronti del Cliente per lo svolgimento delle prestazioni previste dal Contratto, resta inteso che SONICATEL potrà avvalersi di Terzi da essa selezionati, provvedendo in tal caso a tutti gli adempimenti previsti dalle normative vigenti.

    5. VARIAZIONI DEL SERVIZIO RELATIVE ALLA RETE DEL CLIENTE
    5.1. SONICATEL si riserva il diritto di modificare le caratteristiche del Servizio ovvero di alcune componenti dello stesso, informando
    tempestivamente e per iscritto il Cliente.
    5.2. Il Cliente si impegna a concordare preventivamente con SONICATEL qualsiasi variazione afferente alla propria rete che possa avere impatto -direttamente o indirettamente sul Servizio.

    6.APPARATI E CORRELATA INSTALLAZIONE
    6.1. Alcune delle offerte commerciali regolate dal presente contratto, prevedono la possibilità per il Cliente di ottenere gli apparati in
    comodato d ‘uso per tutta la durata del presente contratto. In tale caso il Cliente è tenuto a custodire ed a conservare i beni oggetto del
    comodato con la diligenza del buon padre di famiglia e a servirsene solo per l ‘uso specifico oggetto del presente contratto. SONICATEL non avrà nessuna responsabilità in ordine al funzionamento o a eventuali difetti degli apparati concessi in comodato, obbligandosi solo alla sostituzione dell’apparecchio che risultasse difettoso e nei casi in cui il malfunzionamento fosse da addebitare a difetto di fabbricazione.
    L’eventuale guasto o rottura dovuta a cause imputabili al Cliente, a terzi o anche a forza maggiore o caso fortuito, resterà a carico del Cliente.
    Il Cliente si obbliga a restituire a SONICATEL l ‘apparato alla scadenza del presente contratto, in buono stato e funzionante come gli era stato affidato al momento della stipula del contratto salvo il normale uso. È facoltà di SONICATEL nel caso in cui l ‘apparato non sia restituito in buono stato salvo il normale uso, richiedere al Cliente il risarcimento dei danni. Il Cliente verrà ritenuto responsabile nei confronti di SONICATEL nei casi in cui ‘apparato non viene riconsegnato a SONICATEL a fine periodo contrattuale.
    6.2. Nel caso in cui le caratteristiche del Servizio, così come specificate nella Descrizione del Servizio e nelle Schede Tecniche di
    Adesione al Servizio, ovvero la sottoscrizione di specifici contratti, comportino l’installazione da parte di SONICATEL di apparati, software, attrezzature, sarà cura del Cliente attrezzare in maniera appropriata i locali idonei ad ospitarli o gli apparati con essi interagenti, sulla base delle indicazioni e delle specifiche tecniche fornite da SONICATEL. Il Cliente pertanto provvederà a proprie spese e sotto la sua esclusiva responsabilità, ad eseguire tutti i necessari lavori di condizionamento elettrico, ambientale e meccanico.
    6.3. In caso di acquisto, gli apparati sono coperti da garanzia di un anno (12 mesi) a partire dalla data di fatturazione. La sostituzione è
    gratuita (con le spese di trasporto a carico del cliente) in caso di difetti e malfunzionamenti addebitabili a difetti di fabbricazione. La garanzia non copre guasti dovuti a cause imputabili al Cliente, a terzi, a cause di forza maggiore o casi fortuiti.

    7. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE E LICENZE D’USO
    Laddove sia inclusa nel Servizio la fornitura di software, di pacchetti e /o supporti informatici, di programmi applicativi e di ogni altro
    accessorio (ivi compreso il manuale d’uso), nonché i contenuti dei canali tematici i correlati diritti di proprietà intellettuale, nonché i
    contenuti dei canali tematici, resteranno di esclusiva titolarità di SONICATEL ovvero dei suoi subfornitori.
    Il Cliente non potrà (a patto di esplicita autorizzazione da parte di SONICATEL):
    – riprodurre, duplicare, ovvero consentire che altri riproducano o duplichino totalmente o parzialmente il contenuto dei predetti software, di pacchetti e/o supporti informatici, ovvero dei correlati manuali d’uso e dei canali tematici;
    -cederli a titolo oneroso o gratuito a terzi;
    -consentire l’utilizzo da parte di terzi.

    8.VARIAZIONI E COMUNICAZIONI
    8.1. SONICATEL, per sopravvenute e comprovate esigenze tecniche, potrà, previa comunicazione al Cliente, aggiornare i corrispettivi per i Servizi nonché variare e presenti Condizioni Generali.
    8.2. Le comunicazioni di SONICATEL al Cliente saranno effettuate per iscritto congiuntamente alle fatture. Esse potranno essere altresì effettuate attraverso comunicazione scritta separata, ovvero via telefax, o mediante documento informatico e si intenderanno conosciute se inviate all’ultimo indirizzo o numero di telefax reso noto dal Cliente.
    8.3. Se l’ipotesi prevista al punto 8.1 comporterà un aumento del prezzo dei Servizi o di altri oneri economici a carico del Cliente, SONICATEL provvederà a comunicarlo al Cliente almeno 30 giorni prima dell’efficacia dell’aumento, In questo caso il Cliente potrà recedere dal Contratto con le modalità e nei termini stabiliti nelle presenti Condizioni Generali. In mancanza, le variazioni si intenderanno accettate dal Cliente.
    8.4. Qualsiasi intervento relativo al funzionamento dei Servizi dovrà essere eseguito esclusivamente da SONICATEL o da terzi da essa incaricati, muniti di apposita documentazione di riconoscimento.
    8.5. Il Cliente dovrà tempestivamente comunicare a SONICATEL ogni variazione dei propri dati identificativi ed in particolar modo quelli necessari per la fatturazione.

    9. ONERI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE
    Cliente si obbliga a:
    -consentire l’accesso a SONICATEL, ovvero a Società da questa incaricate, ai suoi siti, mettendo contestualmente a disposizione tutte le informazioni e o attrezzature che risultino indispensabili al fine di consentire il corretto adempimento delle prestazioni contrattuali;
    -non intervenire o manomettere, direttamente ovvero mediante terzi, le apparecchiature, il software e più in generale qualsivoglia prodotto messogli a disposizione da SONICATEL;
    -è obbligo del Cliente la segnalazione di rischi specifici (Dlgs 81/08) che potrebbero causare danni a personale SONICATEL ovvero a società da questa incaricate, che provvederanno all’installazione degli apparati presso il Cliente; -non divulgare a terzi password, login o qualsiasi altra tipologia di chiavi d ‘accesso.
    -assumersi ogni responsabilità derivante dall’utilizzo dello spazio disco sull’area utenti del Web server messo a disposizione da SONICATEL, (se previsto), in particolare relativamente alle eventuali pretese avanzate a qualunque titolo da terzi
    -nel caso di recesso antecedente alla data di attivazione del Servizio, il Cliente dovrà comunque corrispondere a SONICATEL i costi fino a quel momento sostenuti da quest’ultima per l’attivazione del Servizio stesso.

    10. INDIRIZZI IP
    10.1. Ove previsto nel Servizio, SONICATEL assegnerà al Cliente uno o più indirizzi IP.
    10.2. SONICATEL rimarrà comunque titolare degli indirizzi IP assegnati e potrà riassegnare gli stessi, laddove il Cliente non li utilizzi, ovvero sia cessato il rapporto contrattuale.

    11.CORRISPETTIVI -FATTURAZIONE -PAGAMENTI
    11.1. Il Cliente corrisponderà a SONICATEL il corrispettivo riferito ai prezzi ed ai canoni per i Servizi forniti secondo quanto definito nei Pacchetti d ‘Offerta e nelle relative Schede Tecniche di Adesione al Servizio.
    11.2. Le fatture di SONICATEL saranno emesse secondo la frequenza indicata nella Richiesta di Prestazione del Servizio e saranno inviate al Cliente in formato elettronico sulla E-Mail indicata nel presente contratto o su altra da Lui comunicata a SONICATEL.
    Il pagamento dovrà essere effettuato secondo le modalità e nei termini definiti in fattura. A tutti gli importi fatturati sarà applicata l ‘IVA e le eventuali tasse e imposte dovute.
    11.3. Il pagamento delle fatture emesse da SONICATEL dovrà essere effettuato per l’intero importo.
    11.4. Il Cliente potrà attivare, in caso di contestazione del corrispettivo fatturato, la procedura di reclamo prevista dal successivo articolo 12.L ‘invio del reclamo non sospende l’obbligo di pagamento della fattura contestata.
    11.5. In ogni caso di ritardo nei pagamenti sarà addebitata al Cliente, senza necessità di intimazione o messa in mora, una indennità di mora corrispondente agli interessi sugli importi scaduti calcolati su base annua in misura pari al tasso legale corrente aumentato di 2 (due)punti.
    L’ammontare dell’indennità di mora applicata sarà dettagliato da SONICATEL nelle fatture inviate al Cliente.
    11.6. SONICATEL si riserva in ogni caso la facoltà di sospendere la fornitura dei Servizi e di recedere dal contratto in caso di ritardo dei pagamenti da parte del Cliente. In caso di ritardo di pagamenti superiore a 30 giorni dalla sospensione dei Servizi, SONICATEL si riserva la facoltà di recedere dal Contratto ai sensi dell’art. 1456 Codice Civile.
    11.7 Qualora il cliente sottoscriva l’opzione pagamento con RID o Carta di Credito con il contributo di attivazione di 39,00 Euro/una tantum, in caso di successiva modifica della modalità di pagamento sarà tenuto a corrispondere 50,00 Euro una tantum.

    12. SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI -RECLAMI SULLA FATTURAZIONE -RICHIESTE DI RIMBORSO
    12.1. Allo scopo di agevolare i Clienti nelle loro comunicazioni, segnalazioni per difetti di funzionamento nell’erogazione e nella fruizione dei Servizi, richieste di chiarimenti, suggerimenti, SONICATEL rende disponibile il proprio Servizio Assistenza Clienti (Customer Care), i cui riferimenti sono indicati nella documentazione allegata.
    12.2. Eventuali reclami anche relativi alla fatturazione, dovranno comunque essere comunicati a SONICATEL -Servizio Assistenza Clienti, per posta, mediante raccomandata A/R. (SONICATEL SRL viale Vittoria Colonna 37 – 65127 Pescara (PE). I reclami relativi alla fatturazione dovranno pervenire a SONICATEL entro 45 giorni dalla data di emissione della fattura.
    12.3. SONICATEL fornirà, nel più breve tempo possibile, un riscontro al Cliente e si impegna comunque a dare una risposta scritta entro massimo 45 giorni dalla data di ricevimento del reclamo, evidenziando l ‘esito degli accertamenti e di eventuali azioni correttive. Qualora la verifica e la risoluzione dei reclami pervenuti presenti particolare complessità. SONICATEL entro il termine predetto, informerà comunque il Cliente comunicando i tempi necessari per la risposta.
    12.4. Per i reclami relativi ai difetti di funzionamento che impediscono totalmente l’utilizzo dei Servizi qualora non risolti entro 45 giorni dalla comunicazione, il Cliente potrà recedere dal Contratto con disdetta scritta da inviarsi a SONICATEL con lettera raccomandata A/R a SONICATEL viale Vittoria Colonna 37 – 65127 Pescara (PE) e con effetto immediato dalla data di ricevimento della disdetta da parte di SONICATEL.
    12.5. Per i reclami relativi alla fatturazione SONICATEL, ove accerti la fondatezza del reclamo, provvederà alla restituzione degli importi già corrisposti dal Cliente mediante accredito sulla fattura immediatamente successiva o, su specifica richiesta del Cliente, direttamente a quest’ultimo comunque entro 60 giorni dalla data di risoluzione dello stesso.
    12.6. Qualora il Cliente reputi l’esito del reclamo o della richiesta del rimborso insoddisfacente, potrà richiedere la documentazione relativa alle verifiche svolte da SONICATEL ed eventualmente esperire la procedura di conciliazione prevista dalle presenti Condizioni Generali.

    13. DURATA – RECESSO
    13.1. Fatto salvo quanto disposto nell’Offerta, il Contratto avrà durata di 24 mesi dalla data di attivazione del Servizio da parte di SONICATEL e s’intenderà tacitamente rinnovato per ulteriori 24 mesi.
    13.2. Entrambe le parti potranno recedere dal Contratto con disdetta scritta da inviarsi con lettera raccomandata A/R a SONICATEL SRL viale Vittoria Colonna 37 – 65127 Pescara (PE) o via PEC all’indirizzo sonicatel@peccert.it almeno 15 giorni prima della scadenza, salvo restando l’obbligo del Cliente di corrispondere a SONICATEL gli importi dovuti per l’utilizzo del Servizio fino al momento del recesso. SONICATEL applicherà inoltre un costo di disattivazione di 29,00 Euro + iva. In ogni caso non è possibile richiedere la disattivazione di un accesso prima della sua attivazione effettiva.
    13.3 In ogni caso, in seguito al recesso dal contratto il cliente sarà tenuto alla restituzione delle apparecchiature fornite in comodato d’uso ed in caso di mancata restituzione delle stesse gli verranno addebitate € 150,00 + iva.

    14. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
    SONICATEL potrà risolvere il presente Contratto con effetto immediato, ai sensi dell’articolo 1456 del codice civile, con comunicazione
    scritta da inviarsi a mezzo di raccomandata A/R., nei seguenti casi in cui: il Cliente ceda in tutto o in parte il Contratto; il Cliente sia
    assoggettato a procedure esecutive, procedure di fallimento, di amministrazione controllata o altre procedure concorsuali o divenga in ogni caso insolvente; il Cliente cessi per qualsiasi causa la sua attività imprenditoriale e/o professionale; il Cliente utilizzi apparecchiature collegate alla rete prive di omologazione o autorizzazione; il Cliente non abbia effettuato il pagamento delle fatture e il Cliente abbia fatto o consentito un uso improprio dei Servizi o comunque contrario alle norme di legge.

    15. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ
    15.1. SONICATEL, salvo quanto previsto dall’articolo 1229 C.C., non sarà responsabile verso il Cliente e/o terzi per guasti, ritardi, cattivo funzionamento, sospensioni e/o interruzioni nell’erogazione del Servizio causati da: caso fortuito o forza maggiore; manomissione o interventi sul Servizio o sulle apparecchiature necessarie per la fornitura del Servizio, effettuati da parte del Cliente o da parte di terzi non autorizzati da SONICATEL ; errata utilizzazione del Servizio da parte del Cliente; inadempimenti del Cliente a leggi o regolamenti applicabili (inclusi leggi o regolamenti in materia di sicurezza, prevenzioni incendi e infortunistica); cattivo funzionamento dei terminali utilizzati dal Cliente; interruzione totale o parziale del Servizio per necessità di modifiche e/o manutenzioni; interruzione totale o parziale del Servizio di accesso locale fornito da altro operatore di telecomunicazioni.
    15.2 SONICATEL non sarà ritenuta responsabile di degradi o disservizi legati ad interferenze e/o ad alterazioni della propagazione elettromagnetica ideale dovute a cause non dipendenti dalla volontà di SONICATEL.
    15.3. SONICATEL non sarà responsabile verso il Cliente, soggetti direttamente o indirettamente connessi al Cliente stesso e/o
    terzi per danni diretti, indiretti o costi subiti in conseguenza di sospensioni o interruzioni del Servizio dovute a forza maggiore o a caso
    fortuito.
    15.4. Il Cliente dovrà informare tempestivamente SONICATEL circa ogni contestazione, pretesa o procedimento avviato da terzi
    relativamente al Servizio, dei quali il Cliente venisse a conoscenza, nonché di ogni sospensione e/o interruzione totale o parziale, dei Servizi di accesso locale forniti da altro operatore di telecomunicazioni. Il Cliente sarà responsabile dei danni diretti o indiretti che SONICATEL dovesse subire in conseguenza di tale mancata tempestiva comunicazione.
    15.5. Il Cliente è responsabile nei casi di utilizzazione di apparecchiature terminali collegate alla rete prive dell’omologazione o autorizzazione stabilita dalla normativa applicabile, di manomissioni o interventi sulle modalità di effettuazione del Servizio, effettuati da parte del Cliente ovvero da parte di terzi non autorizzati da SONICATEL e circa il contenuto e le forme delle comunicazioni trasmesse attraverso il Servizio. Pertanto il Cliente terrà indenne SONICATEL da ogni pretesa,
    azione o eccezione che dovesse essere fatta valere, al riguardo, da terzi nei confronti di SONICATEL. Il Cliente sarà quindi responsabile
    dell’uso di apparecchiature non omologate/autorizzate nonché di qualsiasi uso improprio del Servizio e, in tal caso, SONICATEL potrà
    sospendere in qualsiasi momento e senza preavviso il Servizio qualora detto uso produca danni o turbative a terzi o violi norme di legge o di regolamento, salvi, in ogni caso, eventuali ulteriori rimedi di legge.

    16. USO IMPROPRIO DEL SERVIZIO
    16.1. Il Cliente non utilizzerà, e adotterà ogni cautela affinché soggetti terzi non utilizzino il Servizio per effettuare comunicazioni che
    arrechino danni o turbative ad operatori di telecomunicazioni o utenti o che violino le leggi ed i regolamenti vigenti o siano contrari all’ordine pubblico. Pertanto a titolo esemplificativo, non effettuerà, né consentirà ad altri di effettuare, l’invio di e-mail non richieste che provochino lamentele da parte degli utenti che le ricevono, l ‘invio di mailbomb (l’invio di elevato numero di e-mail non sollecitate e non richieste ai singoli indirizzi e- mail), la realizzazione di tentativi non autorizzati, andati a buon fine o meno, per accedere ad eventuali indirizzi o risorse di computer non appartenenti all’utente (spoofing), l’ottenimento o il tentativo di ottenimento di servizi mediante qualunque mezzo o dispositivo
    16.2. Il Cliente si impegna a non consentire l ‘utilizzo a qualunque titolo dei Servizi a soggetti da lui non espressamente autorizzati e comunque di non consentire a terzi di utilizzare i Servizi ai fini di cui sopra.

    17.FORZA MAGGIORE

    Ai sensi delle presenti Condizioni Generali, il concetto di forza maggiore include ogni fatto, imprevisto ed imprevedibile oppure inevitabile e comunque al di fuori della sfera di controllo di SONICATEL, il cui verificarsi non sia dovuto a comportamenti od omissioni a questa imputabili e che determini il mancato totale o parziale adempimento degli obblighi nascenti dal Contratto.

    18.PROCEDURA DI CONCILIAZIONE

    In caso di controversia tra SONICATEL ed il Cliente varranno le modalità per la soluzione non giurisdizionale delle controversie stesse stabilite dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. In particolare, non potrà proporsi ricorso in sede giurisdizionale fino a che non sia stato esperito un tentativo obbligatorio di conciliazione da ultimare entro 30 giorni dalla proposizione dell’istanza alla suddetta Autorità. A tal fine, i termini per agire in sede giurisdizionale sono sospesi fino alla scadenza del termine per la conclusione del procedimento di conciliazione.

    19.RISERVATEZZA
    19.1. SONICATEL ed il Cliente si impegnano, per le informazioni che saranno di volta in volta definite come “confidenziali “ad utilizzarle esclusivamente per consentire l’esatto adempimento del presente Contratto, rivelarle a terzi unicamente a seguito di preventivo consenso scritto del ‘altra parte, garantire che ai terzi ai quali dovessero essere rivelate sottoscrivano apposito accordo di riservatezza nei termini del presente articolo.
    19.2. Quanto previsto nel comma che precede non troverà applicazione rispetto a qualsiasi informazione confidenziale che
    sia o sia divenuta di dominio pubblico per un motivo diverso dalla violazione delle disposizioni del comma che precede, sia o sia stata
    autonomamente appresa, sia rivelata per obblighi di legge o per ordine di competente Autorità Giudiziaria o competente Autorità
    Regolamentare.
    19.3. L ‘accesso al Servizio è consentito (quando è prevista l’assegnazione di un indirizzo IP dinamico) mediante un codice
    identificativo cliente (Username)ed una parola chiave (Password). L ‘Utente prende atto ed accetta l’esistenza del registro dei collegamenti (log)mantenuto da SONICATEL e SONICATEL adotta le misure tecniche ed organizzative necessarie a garantire la riservatezza di tale registro. Il registro dei collegamenti potrà essere esibito solo all’Autorità Giudiziaria, dietro esplicita richiesta.

    20. DISPOSIZIONI VARIE
    20.1. Le presenti disposizioni sostituiscono qualsiasi precedente accordo relativo alla fornitura dei Servizi. Nel caso in cui una o più
    disposizioni contenute nel Contratto fossero ritenute dall’Autorità Giudiziaria, o da altra autorità competente, invalide, nulle, o comunque inefficaci, le rimanenti disposizioni del Contratto resteranno in vigore, valide ed efficaci.
    21.2. Ogni modifica e/o integrazione del presente Contratto dovrà essere effettuata in forma scritta.

    21. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
    Il presente Contratto è regolato, e deve essere interpretato, secondo la legge italiana.
    SONICATEL ed il Cliente convengono, di comune accordo, di devolvere qualsivoglia eventuale controversia in sede giurisdizionale alla competenza del Foro di Pescara