speed test

Speed test: come verificare la velocità della tua connessione internet

Speed test: cos’è e a cosa serve?

Lo speed test altro non è che un test che consente di misurare la velocità della connessione internet. Nello specifico questa verifica restituisce i risultati in download e upload della rete e fornisce i dati in millisecondi sul ping, ovvero il tempo di latenza. Quest’ultimo riguarda la rapidità di risposta del sistema e indica quindi l’intervallo di tempo che passa fra il momento di invio di un segnale di input e quello della sua disponibilità in output.

Lo speed test può essere effettuato online o tramite software ad hoc. Tuttavia, prima di iniziare, è fondamentale sapere come interpretare i risultati in maniera corretta. Le velocità in upload e download, ad esempio, devono essere il più alte possibile. Al contrario, il ping (o latenza) deve essere basso. Lo speed test può essere effettuato su qualsiasi tipo di connessione, dall’ADSL alla fibra ottica. Non solo, può riguardare una rete wifi oppure mobile, o una connessione via cavo Ethernet.

Misurazione connessione: come verificare la velocità

Il procedimento per eseguire lo speed test è in realtà molto semplice. Come anticipato, infatti, è possibile trovare diversi portali specializzati in grado di effettuare la verifica in tempo reale e restituire i risultati richiesti. Il primo passo è quindi quello di cliccare su uno di questi siti e cominciare il test. A questo punto, il servizio comincerà a misurare la velocità effettiva della connessione calcolando prima i tempi di ping e poi le velocità di scaricamento e quella di caricamento. Dopo qualche secondo, potrai visualizzare una schermata riepilogativa all’interno della quale troverai le velocità in upload e download e il ping.

A questo proposito, è possibile anche personalizzare l’unità di misura mediante la quale visualizzare i risultati. Non dovrai fare altro che cliccare sul pulsante “Impostazioni” collocato in alto a destra e scegliere l’unità di misura preferita tra Mbps e Kbps a fianco della dicitura “Velocità”. Se invece volessi verificare la velocità della connessione sul tuo smartphone, puoi comunque accedere da browser Web, mettendo in pratica la stessa procedura. In alternativa, è possibile, scaricare l’app per Android o per iOS/iPadOS.

speed test wifi

Come evitare errori e risultati distorti

A questo punto avremo dei risultati che ci permetteranno di valutare l’effettiva velocità della nostra connessione. Tuttavia, può capitare che più test restituiscano misurazioni differenti. Si tratta in realtà di una situazione molto comune e che può dipende da diversi fattori. Uno fra questi è proprio il tipo di connessione utilizzata per lo speed test.

La rete wifi, ad esempio, potrebbe avere una copertura inferiore rispetto al cavo ethernet, il che avrà inevitabili ripercussioni sul test di verifica. Non solo, se il computer sta facendo aggiornamenti o se stiamo scaricando file di ogni tipo, dovremmo ricordarci di interrompere il tutto. Infine, un’altra accortezza che ci impedirà errori e risultati distorti è quella di ridurre il numero di pagine aperte.

Connessione stabile e ad alta velocità: l’offerta di Sonicatel

Una volta verificata la velocità di connessione potremo valutare se mantenere l’offerta in essere oppure optare per un’altra soluzione. A questo proposito, noi di Sonicatel mettiamo a disposizione un’ampia gamma di pacchetti per famiglie, aziende e liberi professionisti che abbiano necessità di usufruire di una connessione stabile, sicura e ultra veloce.

Offriamo soluzioni su misura e pensate per soddisfare ogni tipo di esigenza: da SuperSonica a FiberSonica, Sonicloud, il pacchetto di servizi in cloud per rendere la tua azienda sempre più smart e Amazon Eero, la soluzione più efficace ed economica per una connessione wifi ad alta copertura. Con FiberSonica, in particolare, avrai la possibilità di navigare ad una velocità fino a 2,5 Gbps in download e 900 Mbps in upload.

Contattaci!